Corredo degli attrezzi della vecchia anima

viso di donna lupo novembre

Saluti, miei cari, io sono Kryon del Servizio Magnetico. Per quante volte facciamo questa cosa, c’è sempre qualcuno che si domanda “L’uomo è ancora nel suo corpo?” [parlando di Lee]. Naturale che c’è, ma la sua coscienza è dissociata. Ora, qualcuno dirà “Lo sapevo! Questo fa di lui un candidato per lo psicologo” [risate]. Ma non è quel genere di dissociazione. Ciascuno di voi ha la capacità di fare quello che vedete qui, ma non deve per forza essere in questa forma. Sta iniziando a formarsi una nuova energia, sul pianeta, e noi stiamo iniziando a parlarne per gradi. Se siete arrivati su questa pagina, fareste bene a ripassare la canalizzazione precedente [Phoenix]. Lì ci sono informazioni collegate a questo messaggio.

 

Una settimana fa, vi abbiamo trasmesso informazioni su cosa attendervi in questa nuova era. Qualche settimana prima, vi parlammo di alcune delle invenzioni che ci si deve aspettare. Ma, nel processo dell’evolversi Umano, è inevitabile che alcuni di voi canalizzeranno. Questo tipo di canalizzazione non dovrà essere per forza in pubblico o davanti ad altri Esseri Umani. È possibile farlo solo per voi stessi. Può essere quella che qualcuno ha definito “scrittura automatica”, ma diversa. A proposito, non c’è niente di automatico in essa. Non è qualcosa che succede e basta. Siete voi che vi fate da parte e, nella vostra solitudine, trovate la parte sacra di voi stessi e siete in grado di canalizzare quello che è dentro di voi. Alcuni non troveranno affatto un’entità con un nome; inizierete, piuttosto, a canalizzare dei frammenti e delle parti della vostra stessa divinità. Voi lo chiamerete canalizzare, ma, in realtà, saranno comunicazioni con il Sé Superiore. Siete voi che entrate in contatto con il nucleo dell’anima che è sempre voi. Ma sembrerà channelling, e lo sarà.

 

Il prossimo passo nell’evoluzione Umana è verso l’interno, non verso l’esterno, perché l’evolversi della specie Umana riguarderà quello che il cervello sarà poi in grado di fare collettivamente, con tutto il DNA del corpo. Dentro i vostri stessi corpi ci sono più di cento trilioni di elementi di DNA e sono tutti identici e resi unici dalla vostra impronta. Sono tutti legati o correlati [entangled] come una cosa sola. Tutti insieme presentano un unico campo comune, come l’anima che voi siete [la vostra Merkabah].

 

Ripasso

 

Avete finito con la vecchia energia e tutto si sta ricalibrando. Vi abbiamo detto, la settimana scorsa, che cosa aspettarvi adesso. Ma è in corso un rilascio e state cominciando ad avvertirlo. Questo rilascio avrà in sé qualche anomalia e presto inizierete a vederlo. Vi abbiamo detto che, tra le anomalie del rilascio ,ci sono le energie oscure della terra che si rendono conto di stare perdendo la battaglia. È un ultimo tentativo disperato, se volete, di qualche processo di vecchia energia che alza la testa e finge di comandare, ma non ci riuscirà. Li vedrete liquidati dal mancato sostegno della popolazione, probabilmente per la prima volta nella storia Umana.

 

Il Corredo Attrezzi per la Vecchia Anima – 2013

 

Oggi vi forniremo dei potenziali e vi diremo alcune cose che vediamo all’orizzonte. In aggiunta, vi indicheremo alcuni potenziali che non sono necessariamente i più potenti, ma che ci sono davvero. Questa è una novità, perché vi fa vedere che cosa “bolle in pentola” e che potrebbe influenzare, o meno, l’umanità in questo momento. In questo modo, potrete vedere il libero arbitrio in azione.

 

Vorrei partire ribadendo e proseguendo la canalizzazione della scorsa settimana. Oggi vorremo darvi un Corredo di Strumenti per la Vecchia Anima nel 2013, di cinque punti. Vale a dire, vi daremo cinque punti a cui fare riferimento. Saranno cose di cui qualcuno avrà bisogno e qualcun altro no. Sappiamo anche di avere più lettori e ascoltatori di quanti ce ne siano qui davanti a noi in sala. Come abbiamo detto tante volte: Se vi siete sintonizzati qui, non ha importanza che cosa dicano il vostro orologio o il vostro calendario, noi sappiamo chi siete. Noi conosciamo i potenziali della vostra anima evoluta che ascolta questo messaggio e sappiamo che quel potenziale è proprio davanti a noi. Noi siamo in contatto con il vostro Sé Superiore e conosciamo il vostro piano. Noi siamo in contatto con quella che voi ritenete essere una predisposizione attitudinale a fare o a non fare qualcosa. Noi sappiamo anche quello. Quindi, se state ascoltando questo messaggio, o se lo state leggendo, siete proprio al posto giusto.

 

Sgombrare la Strada

 

Ci sono parecchie cose in programma, che sono sempre state in programma per accadere non appena si fosse superata la demarcazione [il 2012]. L’energia del 2012 conteneva una grande quantità di paura e adesso questo è passato. Quindi c’è uno sgombero, potremmo dire, del terreno di gioco delle energie. Quando date uno sguardo a quelle cose, alcune delle quali potrebbero sembrarvi esoteriche, certi attributi del cambiamento vengono onorati. Proprio ora, essi sono la precessione degli equinozi e il punto di mezzo. Dunque, attualmente vi trovate a metà della transizione e così vi presentiamo cinque articoli di cui avete bisogno per il vostro corredo di strumenti, mentre affrontate la transizione verso questa energia nuova.

 

Tolleranza

 

Il numero uno è la tolleranza. Adesso mi rivolgerò alle anime vecchie e, quando parlo di tolleranza, parlo specificatamente alle anime vecchie. Vecchia anima, sei stata molto tollerante per un lungo periodo. Sei stata tollerante verso la vecchia energia e hai dovuto coesistere con tante cose con cui non hai nulla in comune. Ora ti chiederò una tolleranza reciproca, perché ad alcune di voi non piacerà quello che sta per succedere. Alcune di voi si distaccheranno dalla tradizione e faranno irritare le altre.

 

La maniera migliore per spiegarlo è fare un esempio: Diciamo, per esempio, che tu sia stato un guaritore per trent’anni e hai una tecnica che funziona. Hai avuto a che fare con le energie e sai quel che fai. All’improvviso, le caratteristiche stesse dell’energia intorno a te iniziano a riscriversi. Alcune delle cose che sono l’essenza fondamentale di quello che hai sempre fatto e che ti è stato insegnato cominciano a cambiare.

 

Ma tu non accetti che cambino, dato che certe cose per te hanno funzionato per anni! Non vorrai credere che ci sia alcun cambiamento in qualcosa di così corretto e confortevole. Il pregiudizio che avrai, come vecchia anima, sarà ovvio. Dirai “No, non può andare bene. Devi sempre fare così o colà. L’ho fatto in questo modo per anni e lo Spirito mi ha sempre onorato nel modo in cui funzionano le cose”.

 

E allora come lo sai? Che cos’è che ti mostrerà che ci sono dei cambiamenti? La prima cosa è avere tolleranza verso tutte le cose che credevi fossero in un determinato modo, perché quelle sono le cose che cambiano per prime. La seconda cosa è di rivolgersi verso poteri nuovi e intuitivi.

 

I segnali intuitivi che ricevi nel tuo lavoro spirituale, che ti dicono che cosa fare durante una procedura e con cui hai lavorato per anni, continuano ad essere i segnali da cui dovresti dipendere. Persino il canalizzatore potrebbe avere davanti a sé dei nuovi paradigmi con cui deve lavorare. Perché, con la nuova energia, il rapporto fra il corpo fisico Umano e quello che voi chiamate corpo intelligente e il corpo del Sé Superiore inizierà a cambiare [una ricalibratura del modo in cui questi comunicano tra loro]. Però, molti non ascolteranno niente che sia nuovo. Essi si rivolgeranno ancora a quello che prima funzionava e non si “sintonizzeranno” su niente che possa essere differente.

 

Tra il sé corporeo e il sé intelligente inizieranno a costruirsi dei percorsi quantici, che voi potreste definire neutri. Cioè, qualcuno di voi sta iniziando ad afferrare il concetto di riuscire a parlare alla propria struttura cellulare e ad ottenere una buona risposta. Per esempio, potrebbero esserci alcuni che hanno investito nella kinesiologia che dicono “No, no. Lo devi fare in un determinato modo. Noi facciamo così da decenni. È così che si fa”. Un Operatore di Luce più giovane potrebbe dire “Beh, io posso farlo in modo diverso, e senza nessuno dei procedimenti che avete usato in passato”. Perciò, alcuni di voi dovranno essere più tolleranti e di mente aperta nei confronti dei nuovi processi o di coloro che riscrivono i vecchi processi con i quali voi siete sempre vissuti. Se non lo fate, rallenterà l’evoluzione del pianeta Terra, perché, allora, potrebbe persino esserci una divisione fra le vecchie anime e ciò in cui credono… in una metafisica “vecchia e nuova”.

 

Dunque, a coloro che fanno parte di processi, procedure, insegnamenti e sistemi che sono stati utilizzati per anni, noi chiediamo tolleranza. Prima di giudicare o di esprimervi in modo critico su ciò che ritenete essere la vostra verità, guardate la bellezza di una Terra in evoluzione. Guardate la bellezza di una vecchia anima che ora può cominciare a reclamare le cose che abbiamo sempre sostenuto sareste riusciti a fare. Per 23 anni, il mio partner vi ha detto che cosa sarebbe stato possibile. Ora vi trovate  sull’orlo del farlo veramente. Questo era il numero uno.

 

Pazienza

 

Lo dichiareremo di nuovo, proprio come abbiamo fatto la settimana scorsa: Pazienza. Gli attributi di cui parliamo richiederanno un po’ di tempo. La scorsa settimana vi abbiamo narrato la storia dell’agricoltore principiante che getta i semi della sua coltivazione e corre fuori il mattino dopo, a vederli crescere, solo per scoprire che la crescita è troppo lenta per vederla. È così che apparirà – troppo lento. Guarderete i notiziari, guarderete i governi, guarderete la Terra e qualcuno dirà “Beh, non vedo mica tanta differenza”. È proprio come con il seme e voi non potete davvero vederlo. Invece, c’è un lento, metodico e consistente cambiamento nella coscienza. Una parte di esso non si potrà ottenere fino a quando non moriranno le energie più vecchie. Una parte di esso non potrà essere  realizzato fino a quando alcuni di quelli che dirigono le vecchie energie non le dirigeranno più. Una parte di esso non si rivelerà fino a quando la gioventù non assumerà la leadership e, proprio ora, qualcuno di voi sta dicendo “E’ troppo tempo, Kryon”.

 

Quello che abbiamo bisogno tu faccia, mio caro, con il tuo corredo di attrezzi, è capire che il tuo essere qui come vecchia anima,  è il cibo e la luce che fa crescere le piante. Non puoi semplicemente andartene e dire “Ho aspettato abbastanza e non voglio affrontare altri 18 anni”. Vedila così, mio caro: Adesso hai l’annaffiatoio per innaffiare i semi, eppure, prima del 2012 non c’erano semi! Le energie più vecchie stanno diminuendo e, non solo adesso hai i semi, adesso hai l’innaffiatoio! Perciò, ogni mattina ti svegli e innaffi, innaffi.

 

Ascolta: Quelli che verranno dopo di te vedranno il raccolto maturo. Questa è la cosa successiva nel tuo corredo – comprensione e tolleranza per le cose che non capisci. In un nuovo paradigma ci saranno cose che non ti aspetti e potresti guardarle e dire “Nemmeno per sogno”, non capendo che questo è sempre stato il modo.

 

Regolazione dell’Atteggiamento

 

Parliamo del numero tre, la regolazione dell’Atteggiamento. Alcuni di voi stanno iniziando a mettere insieme alcune cose che Kryon ha detto in passato. Anni fa, canalizzai informazioni che ora sono venute a fruizione e potete iniziare a capirle, adesso, ma allora no. Vi dicemmo questa frase: “Quando tutti possono parlare con tutti, non possono esserci segreti”. Nella vostra attuale società Terrestre, questa è ormai diventata una cosa chiamata social network. Io ve ne parlai persino prima che esistesse questo termine. Ci sarebbe stato un tempo, sul pianeta, in cui tutti avrebbero potuto parlare con tutti, istantaneamente. Riuscite a capire in che modo questo può disarmare i vecchi paradigmi della comunicazione? Capite come questo potrebbe disarmare le informazioni non corrette? Vedete come questo potrebbe disarmare drammi e non-verità? Quando tutti possono parlare con tutti – è quello che sta succedendo!

 

Dunque, la tecnologia vi ha fornito l’inizio di qualcosa che alcuni di voi, specialmente i più vecchi, osservano e non vogliono averci nulla a che fare. Dite “E’ una moda passeggera dei giovani”. Voglio che regoliate i vostri atteggiamenti riguardo a questo. Lasciate che una persona giovane vi mostri che cosa può fare e con quanti amici può parlare contemporaneamente, istantaneamente. Fatevi mostrare che cosa succede quando vogliono comunicare qualcosa, così lo mettono in un certo posto e, di colpo, a centinaia lo sanno istantaneamente. È un nuovo paradigma del modo in cui gli Esseri Umani comunicheranno.

 

Desidero spiegarvi dove finirà per portare, perché le reti sociali non hanno confini. Che cosa succede quando un giovane Israeliano parla con un giovane Iraniano o Palestinese di qualcosa che hanno visto sui loro strumenti di collegamento alla rete? Le idee volano oltre i confini come non hanno mai potuto fare prima. Che cosa accade alla miscela di amici, in un paradigma tecnico, quando a centinaia si parlano l’un l’altro istantaneamente, magari in un paese in cui non lo avevano mai fatto prima? Il risultato? Continuerà a creare comprensione di coloro che hanno solo sentito nominare o di cui è stato loro raccontato. Ora possono vederli e ascoltarli e sapranno di volere tutti la stessa cosa! Questo è un nuovo paradigma di comunicazione, ma, più di questo, diventa la modalità del futuro, in cui tutti possono sapere tutto accuratamente e quasi istantaneamente. Sarà uno dei catalizzatori della pace sul pianeta.

 

C’è dietro più di quanto sembri, miei cari, e il vostro atteggiamento è tutto. Perché se guardate tutto questo e dite “Bene, è una moda passeggera ed è solo per i giovani”, se questi siete voi, allora non avete capito niente. Lasciate spiegare a un giovane che cosa può fare e lasciate che si accenda la lampadina nella vostra mente, perché l’evoluzione della specie Umana è qui e non se ne andrà più. Se tutto questo non vi piace, allora le reti sociali, per voi, peggioreranno soltanto! Lo diciamo in senso umoristico e scherzoso.

 

Verrà un giorno in cui questa sarà la modalità per tutte le cose. Sarà impossibile fare l’eremita. Avrete sempre più amici di quanti credevate possibile. Queste sono le cose che vi chiediamo di tenere d’occhio, ma occorrerà che le guardiate in modo diverso e vi regoliate. Questo era il numero tre.

 

Il Corpo Fisico

 

Il numero quattro è il vostro corpo fisico, perché in questa nuova energia si devi ricalibrare. Quindi, lo farà indipendentemente da quello che volete voi. Hai espresso l’intento di rimanere, carissimo. Quindi hai dato il permesso affinché avvengano in te i cambiamenti fisici della chimica. Per alcuni di voi si chiama malattia, ma non lo è. È semplicemente uno squilibrio temporaneo della chimica. Perciò, quello che stiamo per dire è che alcuni di voi affronteranno quelli che crederanno essere delle prove fisiche. Alcuni di voi che ascoltano e leggono ci stanno già passando. Quindi, se siete voi, ora capite di cosa si tratta.

 

Questa sarà un’evoluzione più rapida di quanto pensiate, per certi versi. Perché avrà effetto su quelli che hanno scelto di rimanere ed entrare nel paradigma successivo. Entrare in questa nuova energia è difficile. Può effettivamente imporre uno stress sulla chimica del corpo, mentre questo si ricalibra. Perciò, quando questo avviene, saprete di che cosa sto parlando e, quando avviene, non temetelo. Allora vi poniamo una sfida: Festeggiate lo squilibrio! Che sia nella vostra struttura muscolare o nel vostro intestino o in uno qualsiasi di quei posti per cui non sapete da dove è venuto, vi sfido a dire “Grazie, Dio, perché mi sto ricalibrando, perché mi sto evolvendo e so perché”. E’ previsto che rimaniate, miei cari, e innaffiate le piante. Vedrete che cosa intendo, perché presto ci saranno delle cose inattese.

 

Il Cambiamento nel Modo in cui Funzionano le Cose

 

Adesso sarò molto cauto con il numero cinque e cambierò un paradigma del modo in cui canalizziamo. Per 23 anni vi abbiamo fornito informazioni nel minestrone di potenziali che leggiamo intorno a voi come i potenziali più altamente probabili che esistano. Queste cose finiscono per diventare la vostra realtà, perché sono vostra libera scelta e noi sappiamo che cosa state pensando. Noi sappiamo quali sono i potenziali, perché noi sappiamo quali sono i pregiudizi e vediamo tutta l’umanità come un intero. I potenziali sono energia e questo ci dà la capacità di proiettare il vostro futuro in base a come voi state elaborando questi potenziali. L’abbiamo fatto per tanto tempo. Ventitré anni fa vi parlammo di molte cose che potevano accadere potenzialmente e che ora sono la vostra realtà.

 

Ma adesso mi distaccherò da quello scenario e vi darò un potenziale sulla Terra che non è il più forte. Vi parlerò di un Essere Umano che ha una scelta. Questo potenziale è solo al 50 percento. Ma io vi “leggerò un potenziale” che non vi aspettavate. Riguarda un paradigma che sta cominciando a cambiare.

 

Parliamo della Corea del Nord. C’è un nuovo e giovane leader, laggiù. Il potenziale è che lui non ascolterà mai e poi mai questa canalizzazione, quindi posso parlare di lui liberamente. Egli sta affrontando un dilemma, perché è giovane e conosce le differenze nell’energia della sua terra. Egli la sente. Il lignaggio del suo defunto padre grava su di lui e tutto intorno a lui ci si aspetta che egli sia un clone di questo lignaggio. Ci si aspetta che egli porti avanti le cose che gli sono state insegnate e renda grande la Corea del Nord.

 

Ma lui sta cominciando a ripensarle. Certo, vuole essere un grande leader, essere ascoltato e visto e lasciare il suo segno nella storia della Corea del Nord. Suo padre gli mostrò che questo era molto importante. Perciò egli medita su una domanda: Che cosa rende grande un leader mondiale?

 

Rivolgiamo questa domanda a qualcuno di un paradigma terreno più vecchio, di non tanto tempo fa. Costui sarà un esperto, uno di successo. Quindi, questo è un esercizio valido, chiedere a qualcuno del passato che sa. Rivolgeremo la domanda ad un uomo che conoscete, il cui nome è Napoleone. Per noi è stato ieri e qualcuno di voi c’era.

 

Se domandaste a Napoleone “Che cosa rende grande un leader mondiale?”, egli risponderebbe “Le dimensioni dell’esercito, che area si può conquistare in modo efficiente con una data quantità di uomini e risorse; quanto apparirà importante il leader, allora, dipenderà da quanti cittadini lo chiameranno imperatore o re, le tasse che può imporre e in quanti lo temono”. Non solo questa era la realtà di Napoleone, ma aveva ragione lui, per l’energia di cui faceva parte a quel tempo. Così, Napoleone altalenò fra leader mondiale, generale e prigioniero. Egli conseguì quasi tutto ciò a cui si dedicò. La sua competenza fu evidente e voi ricordate il suo nome ancora oggi. Egli fu famoso.

 

Che cosa rende grande un leader mondiale? Quella che vi sto mostrando è la differenza fra allora e adesso. Ci sono delle scelte che questo giovane Essere Umano in evoluzione ha e che potrebbero cambiare tutto sul pianeta, se lo volesse. Suo padre direbbe a questo ragazzo che a rendere grande un leader mondiale è il potenziale del suo potere missilistico o quanto può arrivare vicino ad avere un’arma nucleare o in che modo si oppone al potere dell’Occidente o in che modo egli riesca ad aggravare e a provocare dramma come piccolo stato – facendosi notare e temere. Suo padre gli direbbe che questa è la sua eredità ed è quello che gli è stato detto per tutta la sua vita. Suo padre lo fece bene e si circondò di consiglieri che poi passò al figlio.

 

Ora, c’è una probabilità del 50 per cento che là avvenga qualcosa, ma non è un potenziale forte, cari. Ne parlo così potete guardarlo svilupparsi in una direzione o nell’altra. Perché, se il figlio seguirà le orme di suo padre, è destinato al fallimento. L’energia sulla terra lo vedrà come vecchio e sarà visto come un pazzo. Se, però, egli capirà, potrebbe diventare l’uomo più famoso del pianeta… che è realmente ciò che voleva suo padre.

 

Se Kryon dovesse consigliare quell’uomo, ecco che cosa gli direbbe. Egli potrebbe essere il più grande leader conosciuto che il mondo attuale abbia mai avuto, perché ciò che egli fa adesso sarà qualcosa che il mondo vedrà come un punto di demarcazione dopo le vecchie modalità. Non solo, ma quello che egli fa ora rimarrà per sempre nei libri di storia e, grazie alla sua giovane età, egli ha il potenziale di sopravvivere ad ogni altro leader del pianeta! Perciò avrà una notorietà più prolungata di chiunque altro.

 

Io gli direi questo: Di’ alle guardie di confine di andare a casa. Saluta il sud e inizia ad unificare la Corea del Nord e la Corea del Sud in un modo che nessun profeta del passato ha mai pronosticato. Permetti ai due paesi di essere separati, ma rendili le due parti di una più ampia famiglia Coreana, con commercio e viaggi liberi. Dai il via a delle alleanze con l’Occidente e mostra loro che fai sul serio. Lascia perdere i programmi missilistici, perché non ne avrai mai bisogno!

 

Questo porterà al popolo della Corea del Nord una ricchezza che non si sarebbe mai aspettato! Avranno un grande sostegno economico, scuole, ospedali e più rispetto che mai per il loro stupefacente leader. Il risultato sarebbero fama e gloria per il figlio, mai conseguite dal padre, qualcosa di cui il mondo parlerebbe per centinaia di anni. Farebbe alzare in piedi le Nazioni Unite ad applaudire all’ingresso del figlio alla Grande Assemblea. Io gli chiederei “Non ti piacerebbe questo?”.

 

Non sembra ovvio alla maggior parte di voi? Egli potrebbe conseguire la fama istantanea ed essere visto come colui che fece la differenza e diede inizio a qualcosa di sorprendente. Ma tenetelo d’occhio. Egli ha una scelta, ma non è semplice. Egli ha ancora i consiglieri del padre, ma uno lo ha già liquidato. Potrebbe capirlo, oppure no. C’è una probabilità del 50 per cento. Ma io vi dico che, se non lo fa, lo farà quello dopo di lui. Perché è talmente evidente.

 

Vi mostriamo questo per dirvi che questo è l’evolversi della specie Umana. È la lenta realizzazione che mettere insieme le cose è la risposta a tutto, invece di separarle o di conquistarle. Coloro che cominciano a promuovere il compromesso e iniziano a creare queste energie, che non sono mai state qui prima d’ora, saranno quelli che ricorderete. Miei cari, succederà tra i leader, in politica e negli affari. È un paradigma nuovo.

 

E, dunque, quello strumento particolare è questo: la comprensione che la realtà che credete funzioni potrebbe non farlo più. Non sapete quello che non sapete. Ma potete comunque fare progetti su cose che sono in arrivo e non conoscete, se conoscete qual è il cambiamento dell’energia.

 

È come guidare lungo una strada che, vi è stato detto, presto si allargherà e il traffico scorrerà. Voi ci credete e lo sapete e vi preparate a questo. Non sapete quando succederà e non sapete in che modo succederà, ma quando accadrà, sarete pronti e tirerete un sospiro di sollievo, dicendo “Sapevo che sarebbe successo”.

 

Perciò concludiamo con questo. Adesso potete osservare, mentre il mondo guarda che cosa fa questo ragazzo. Se è abbastanza sveglio da vedere la nuova energia nel modo in cui è in grado di fare, egli forse diverrà uno dei leader più amati del mondo. Sarà visto come più saggio della sua età, con la fama che nessun altro potrà raggiungere. Ma la vecchia energia è forte e anche il dramma e la paura sono invitanti.

 

Lentamente, ci sarà chi inizia a capire e a vedere che l’unificazione è la risposta a tutte le cose. Per quanto sia dura per i nemici unificarsi con i nemici, sarà la loro sopravvivenza, perché andare avanti come hanno fatto finora significherà morire sul nascere. La vecchia energia non sosterrà le vecchie modalità. Fateci caso. Succederà più prima che poi.

 

Chiuderemo con la stessa cosa con cui abbiamo già chiuso in precedenza. Essere Umano, non temere ciò che stai per vedere, perché la vecchia energia si agiterà e darà del filo da torcere e non se ne andrà facilmente verso il tramonto a capo chino. Combatterà. Te la do come una metafora. Lo vedrai e quando lo vedrai lo saprai. Quindi comprendilo, non temerlo.

 

Ci sarà un periodo di ricalibratura e di adattamento, mentre questa Terra entra lentamente in un’energia, come spostarsi al sole venendo dall’ombra. La città sulla collina viene lentamente rivelata.

 

La Nuova Gerusalemme.

 

E così è.

Kryon

Annunci

Pubblicato il novembre 26, 2013, in kryon con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: