Reiki ansia e depressione

enrgia multocolore

 

Dal sito l’altramedicina.it

Finalmente uno studio del Reiki con l’etichetta “Evidence based medicine”.

Si tratta di un’indagine randomizzata dell’Università di Londra che ha studiato il Reiki su 40 studenti universitari afflitti da ansia o depressione di bassa ma anche elevata gravità. Una parte dei ragazzi è stata sottoposta al Reiki (6 sessioni di mezz’ora in un periodo variabile da 2 a 8 settimane), la parte restante (gruppo di controllo) non lo ha ricevuto.

I partecipanti con alti livelli di ansia e/o depressione hanno beneficiato di un miglioramento progressivo dell’umore (la depressione, come è noto, è un disturbo del tono dell’umore), che ha raggiunto il picco dopo 5 settimane. Nessun effetto nel gruppo di controllo.

Da notare che i partecipanti non sapevano di essere trattati con il Reiki, che veniva “somministrato” mentre l’attenzione dei ragazzi era assorbita dall’esecuzione di esercizi di rilassamento.

Annunci

Pubblicato il settembre 20, 2013, in Reiki con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: